mercoledì 26 ottobre 2011

Video di Belen: era davvero minorenne?

Qualche settimana il famoso video hard di Belen è stato uno dei più ricercati e scaricati. Pare che il video sia stato fatto quando la Rodriguez fosse minorenne, non so fino a quanto possa essere vero - forse una scusa per far muovere chi di dovere alla ricerca di mister X che ha caricato il video online.

Consiglio perciò a tutte le persone curiose di lasciare stare perché per quanto possa essere un personaggio pubblico in Italia è un reato vedere video di natura pornografica dove c'è un minore, se minore è stata nel video.


Questo triste episodio di mettere l'immagine di una persona online in momenti di assoluta privacy è capitato anche a ragazze comuni vittime di vili vendette dall'ex partner. Dunque se in questa circostanza la protagonista del video si chiamava Marta, Luisa, o quello che si voglia chi l'avrebbe salvata? Sarebbe diventata ad un tratto una santa come la sudamericana?

Ovviamente il rispetto prima di tutto, perché in primis c'è in ogni caso la donna, poi il personaggio Belen...è come donna deve essere rispettata sempre, anche se tanti io compreso non siamo d'accordo su quello che fa alla Tv, come si vende, chi sia il suo partner.

Vendere il dvd con la presunta prestazione di Belen è una vera bassezza, non chi come ho letto avrebbe compiuto un reato per aver visto il filmato...quella è semplice curiosità; ma non scherziamo!

All'inizio nessuno conosceva l età di Belen, ora logicamente lasciate stare. Mi chiedo ma quante persone dunque la polizia dovrebbe fermare? Troppe direi, ci sono cose che hanno un impatto virale, difficili da controllare. Sette milioni di persone il dato che si vocifera di persone che hanno visto il filmato vogliono fermate e perquisite. Qua è fantascienza, e la solita italietta che non tira fuori le palle per le cose serie, ma che vive di gossip!

Corona grida vendetta, ma se per questa volta facesse il signore è chiuderebbe qua la questione, credo farebbe più bella figura. Anche perché tra un po già le persone si saranno dimenticate di questo fatidico video.

Il tempo cura ogni cosa.

Nessun commento:

Posta un commento