domenica 30 ottobre 2011

Green Hill: il lager dei cani, immagini di budella fuori per i cani

Chi è la bestia l'uomo o il cane? la risposta è la prima. Green Hill un'azienda che fa crescere cani beagle per venderli ai laboratori di morte e di vivisezione. Stoppa l'inviato di Striscia la notizia ha mostrato a milioni di spettatori la crudeltà e l'assenza di sentimenti di certe persone.

Green Hill in Italia è una succursale della famosa azienda americana, la Marshall Farm Inc., l’azienda per eccellenza in campo mondiale per di cani da laboratorio. La trasmissione di Ricci è stata trasmessa venerdì 28 ottobre 2011 mostrando immagini davvero tristi di un finto canile, ma di un vero lager.

Due settimane prima grazie a cinque animalisti che avevano occupato il tetto dell'azienda il ministro Brambilla ha fatto il suo intervento, dichiarando che in Italia non si può avere questo tipo di attività come fine quello agli esperimenti sugli animali.

Purtroppo l'azienda ancora opera senza aver avuto neanche l'intervento dei Carabinieri del Nas e dunque del logico sequestro degli animali.

Guardate il video e capirete di questo altro orrore

1 commento:

  1. che schifo davvero! Vedere quella smania dei cuccioli di uscire o ricevere attenzione è davvero triste.
    Gli animali sono esseri viventi, come noi.

    RispondiElimina