mercoledì 7 settembre 2011

La salute delle donne: i 3 mali più comuni

In questi giorni una rivista americana ha riportato delle statiche riguardo ai 3 mali più comuni che le donne patiscono in quest'ultimo secolo: da questa speciale e triste classifica sempre più donne anche di età inferiore ai 40 anni soffrono di tumore al seno sia di natura benigna o già in stato allarmante!
Se diagnosticato precocemente, una persona potrà quasi certamente riuscire a salvarsi, tutte le donne (giovani e meno giovani) dovrebbero nel corso dell'anno o trimestralmente fare un controllo al seno per rilevare eventuali grumi o altri segni particolari. Ma tutto ciò può essere fatto anche semplicemente sotto la doccia con un braccio alzato, ogni medico generico è in grado di mostrare come eseguire questo semplice controllo.
Spesso la FDA (Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali), condivide nuove informazioni su ciò che possono essere le cause potenziali e agenti cancerogeni, qua c'é ne per tutti i gusti: dagli additivi alimentari alle plastiche ai rischi ambientali.

Al secondo posto è risultato che molte donne hanno problemi al cuore, dunque è una falsa credenza chi solo è obeso possa soffrirne, tuttavia molte donne possono soffrire di ipertensione, arteriosclerosi e da scelte alimentari povere, mancanza di esercizio fisico e accumulo di stress. Dunque per tutte quelle donne in carriera con un alto indice di stress è consigliabile fare esercizi di respirazione profonda,anche una semplice passeggiata un paio di volte alla settimana alla lunga aiuta a mantenere una persona più rilassata.

Al terzo posto il numero di donne obese anche nel vecchio continente è in crescita costante, anche il gentil sesso ama mangiare nei fast food e in modo veloce tra le ore e break del lavoro, nel marasma totale di queste notizie poco confortanti possiamo trovare un elemento positivo che rispetto al passato la salute delle donne viene discussa alla pari con quello dell'uomo.

Nessun commento:

Posta un commento