lunedì 26 settembre 2011

E' morto Sergio Bonelli padre del fumetto italiano

Il creatore di Tex, Dylan Dog, e tanti altri mitici personaggi del fumetto, questa notte ha salutato il mondo terreno per andare per sempre forse in quello eterno. Sergio Bonelli aveva 79 anni ed è morto a San Gerardo di Monza.


Una vera istituzione per il fumetto italiano, un mito che ha dato vita a qualcosa di incomparabile, ogni mese le sue storie davano spazio per fuggire da questa realtà per molti lettori, sebbene anche per un ora. I suoi fumetti grazie anche alla straordinaria collaborazione dei suoi più stretti amici è stato lo specchio, di storie ironiche, fantasiose, ma sempre con una sottile vena realistica. Storie di vita quotidiane a noi sconosciute.

Marco Rizzo, su l'Unità, scrive:

Era una delle colonne portanti del fumetto italiano, inteso come quell’artigianato impeccabile e invidiato in tutto il mondo, inteso come la fabbrica della fantasia, dell’intrattenimento efficace, a basso costo e popolare, e forse anche per questo sempre sulla cresta dell’onda


Il mio personaggio preferito Dylan Dog l'indagatore dell'incubo, per una volta nella sua vita, indosserà una camicia nera non più rossa, per rispetto e ultimo saluto al suo padre Sergio Bonelli

Nessun commento:

Posta un commento