mercoledì 3 novembre 2010

Ginevra

     IL mio cielo colora i tuoi occhi
     la mia vita fu’ segnata
     Da quel primo respiro che
      mi disse che ero del vostro mondo
      ho scoperto dai primi raggi 
     della mia infanzia perche’ l’uomo
     moriva d’amore,il mio fu’ 
     allontanato dalla mia vigliaccheria
     Pensami ancora Ginevra ho un cielo
     stellato da donarti,non c’e’stato 
    amore che sia mai iniziato 
    con il tuo nome.
    Nel sole mi sento ancora un’uomo ,
   sono felice e’ piango allo
   stesso tempo,le mie emozioni si 
    prendono gioco di me,molte
    altre delusioni mi attendono,
    spiegarti i miei silenzi e difficile 
    dirti che ti amo lo e’ ancora di piu’.

             gianluca scintu

        

1 commento: